CLAUDIA GARAVELLO

Girona / Cadaquées

Adoro il sole, il profumo della primavera, le caramelle e leggere sui treni. Essere curiosa e indipendente sono le qualità di cui vado più orgogliosa. Inverto i miei risparmi soprattutto in viaggi, musei e ristoranti. Mi piace condividere i bei momenti con gli amici ma ho certe volte ho bisogno di stare da sola, credo che faccia proprio bene dedicare del tempo al proprio spirito.
Gli studi studi accademici mi hanno fatto appassionare al teatro, ed è per questo motivo che sto studiando un Master in Turismo Culturale a Girona, sperando poi di poter lavorare nella gestione di festival teatrali. Ho dei gusti semplici: un abbraccio, una cartolina o una tazza di caffè mi mettono di buon umore, anche se ogni tanto basta una piccola cosa per farmi innervosire…

Cosa mi ha portato in Spagna

Nel 2015 decisi di iscrivermi alla web AuPair World, con l’obiettivo di viaggiare in qualche paese nordico per migliorare il mio inglese. Il caso (sommato ad un’adorabile famiglia spagnola) mi fece cambiare rotta e la mia meta si transformò nella piccola cittadina di Cadaqués, in Costa Brava.

Passai un’estate fantastica, conobbi la gente del posto e tante persone meravigliose che mi fecero sentire a casa. Si instaurò un forte legame soprattutto con la famiglia per la quale feci da baby sitter (composta da Gemma, Fabio e le due pesti Luca e Alek), che, come regalo di inzio 2016, mi chiesero se avessi voglia di lavorare per loro, questa volta nel ruolo di cameriera nel loro ristorante italiano.

Non dovetti pensarlo nemmeno un istante, accettai e iniziai la mia avventura ad aprile. Sono stati anni pieni di scoperte, nuovi amici, nuovi viaggi e nuovi amori. Conobbi Marcel ad una festa, ci innamorammo e ancora oggi ci sopportiamo a vicenda. Lo scorso settembre decisi concludere i miei studi iscrivendomi ad un Master nella città di Girona, un bellissimo pueblo medievale che ora è la mia casa.

Anche se l’amore eterno l’ho giurato solo a Cadaquées (dove, per inciso, torno tutti i finesettimana!)