EMANUELA SOLDANO

Madrid

Mi considero una viaggiatrice a cui piace fermarsi in un luogo, chiudere gli occhi, e far si che tutto ciò appaia come un dono.
Nata ad agosto quindi con il sole dentro, mi reputo poliglotta, scrittrice ed ambasciatrice dello spirito di adattamento.

Cosa mi ha portato in Spagna

Inizialmente, anni fa, ciò che mi ha portato in Spagna è stata la passione per la lingua spagnola che, mi ispirava libertà e vivacità e anche la voglia di vivere di una giovane ragazza di provincia. Non riuscendo a tenere a freno il desiderio di perfezionare la lingua e stare a contatto con gente accogliente, con una cultura culinaria e artistica come la nostra, mi sono trasferita a Madrid per approfondire tutti questi aspetti dopo un corso di grammatica ed un’ esperienza lavorativa in Florida, dove lo spagnolo era considerato una benedizione.