MARZIA RINALDUZZI

Lanzarote

Sono Marzia, ho 35 anni, nata e cresciuta a Roma e con la voglia di capire dov’era il mio posto nel mondo. E certo mai e poi mai avrei pensato di finire in un’isoletta sperduta nel bel mezzo dell’Atlantico, nel posto più a Sud d’Europa ma paradossalmente, più europeo di molti altri, nonostante tutto.

Sono la responsabile eventi di una compagnia di hotel spagnola a Lanzarote, organizzo matrimoni spagnoli, inglesi, indù, tedeschi, italiani e chi più ne ha più ne metta, conventions di ogni tipo e viaggio molto per lavoro.

Da quando sono qui ho costruito una piccola Europa fatta di amicizie internazionali meravigliose, ho un compagno nato e cresciuto a Lanzarote (si, esistono anche i locali qui eheh), una famiglia “zoologica” allargata e in progetto una “umana” tutta mia, nostra.

Cosa mi ha portato in Spagna

C’era una volta, quasi 9 anni fa e quasi per caso, una ragazza che aveva appena terminato un master e che, anche se aveva un buon lavoro e adorava (e adora) Roma, la mia cittá, ricevette la proposta di fare un’esperienza lavorativa a Lanzarote… e questa ragazza rispose: “Ah e dov’e’, nelle Azzorre?”. E qui finisce il racconto in terza persona…

Dopo un po’ di pensa e ripensa mi son detta: “Va bene, alle Canarie puoi praticare tutte le lingue che parli (spagnolo, inglese, tedesco e francese), ti fai un pò d’estate, impari a fare surf, stacchi un pò la spina e torni carica”.

E così sono passati quasi 9 anni.
Risultato? Un buonissimo lavoro, un “novio canario”, 9 gatti, Lola la labradora, una tartaruga e una casetta vicino al mare perché come si dice… “un romano all’estero non emigra, va solo a controllà le colonie” 🙂